Fabbian illumina il Museo Correr di Venezia

I proiettori Fabbian illuminano a regola d’arte la mostra ‘Armenia. Impronte di una civiltà’ in esposizione al Museo Correr di Venezia fino al 10 aprile 2012. La mostra, a cura di Gabriella Uluhogian, Boghos Levon Zekiyan e Vartan Karapetian, è stata progettata dall’architetto Torsello.

L’evento è stato organizzato in occasione del V Centenario della stampa del primo libro in lingua armena a Venezia, ed è coordinato in un percorso cronologico e tematico che conduce i visitatori alla scoperta di oltre duecento opere, tra cui rarissimi manoscritti e miniature.
Fabbian ha contribuito alla mostra veneziana con i proiettori Ombra e Orbis, entrambi a led, utilizzati per illuminare opere a parete e statue, e il faretto Venere, sempre a led, impiegato all’interno delle teche espositive.

La sorgente luminosa a led, la flessibilità di puntamento del fascio e la possibilità di personalizzare l’illuminazione, rendono Ombra un proiettore museale dalle alte performance qualitative. Altrettanto soddisfacenti le prestazioni garantite da Orbis e Venere, faretti di nuova generazione dal design contemporaneo con varie sorgenti luminose.
Foto di Andrea Melzi

Logo Fabbian

Welcome to Fabbian international website

Fabbian is also available for the North America market: click here to visit the North American website